SCARICA SIA CHANDELIER

Il videoclip ha come protagonista la ballerina statunitense Maddie Ziegler , voluta fortemente da Sia per le sue capacità acrobatiche. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. URL consultato il 5 dicembre URL consultato il 25 agosto Scritto dalla stessa Sia insieme a Jesse Shatkin e prodotto da Greg Kurstin, [19] il brano ha ricevuto quattro candidature ai Grammy Awards , fra cui quelle come registrazione dell’anno , canzone dell’anno e miglior interpretazione pop solista. Singolo successivo Eye of the Needle.

Nome: sia chandelier
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 60.19 MBytes

ListenBillboard17 marzo Estratto da ” https: Singolo precedente Battle Cry. URL consultato il 14 marzo Singolo successivo Eye of the Needle.

URL consultato il 17 marzo URL consultato il 5 dicembre URL consultato il 7 giugno URL consultato il 27 ottobre Singoli elettropop Singoli di Sia Singoli del Singoli certificati disco d’oro in Austria Singoli certificati disco d’oro in Danimarca Singoli certificati cinque volte disco di platino in Australia Singoli certificati due volte disco di platino in Belgio Singoli certificati tre volte disco di platino in Canada Singoli certificati disco di platino in Germania Singoli certificati cinque volte disco di platino in Italia Singoli certificati due volte disco di platino in Nuova Zelanda Cbandelier certificati tre volte disco di platino nel Regno Unito Singoli certificati chandelker volte disco di platino in Spagna Singoli certificati tre volte disco di platino negli Stati Uniti d’America Singoli certificati disco di platino in Francia Brani musicali sull’alcolismo Singoli prodotti da Greg Kurstin.

  ALLEGATI DA GMAIL SU IPHONE SCARICA

URL consultato il 25 agosto Australia 5 [3] vendite: Il brano è il primo singolo da solista della cantante a distanza di quattro anni dal suo predecessore, We Are Born.

Sia’s new single ‘Chandelier’Consequence of Sound17 marzo URL consultato il 6 marzo URL consultato il 16 marzo CDdownload digitale. ListenBillboard17 marzo Singolo precedente Battle Cry.

Menu di navigazione

Estratto da ” https: Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. URL consultato il 14 marzo Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

Digitare “Chandelier” in “Titel”, dunque premere “Suchen”. URL consultato il 17 settembre Ssia di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Il videoclip ha come protagonista la ballerina statunitense Maddie Zieglervoluta fortemente da Sia per le sue capacità acrobatiche.

Testo e traduzione Chandelier Sia

Chandelier è un singolo della cantautrice australiana Siapubblicato il 17 marzo come primo estratto dal sesto album in studio Forms of Fear. Rappresenta una versione bambina della cantante stessa e, per questo motivo, indossa una parrucca bionda. Scritto dalla stessa Sia insieme a Jesse Shatkin e prodotto da Greg Kurstin, [19] il brano ha ricevuto quattro candidature ai Grammy Awardsfra cui quelle come registrazione dell’annocanzone dell’anno e miglior interpretazione pop solista.

  SCARICA APP SIMECOM

URL consultato il 19 gennaio archiviato dall’ url originale il 10 maggio È una ballad elettropop[13] che fa uso di sintetizzatori [14] e di una base di percussioni, [15] in una coesione di ritmi folk e musica elettronica [16] [17].

sia chandelier

Singolo successivo Eye of the Needle. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli.

sia chandelier

Classifiche di fine anno [ modifica modifica wikitesto ] Classifica Posizione Italia [36] 15 Stati Uniti [37] Greg KurstinJesse Shatkin. Sia ha rivelato di aver inizialmente scritto il brano chandeoier Rihanna o Beyoncé[22] [23] per poi decidere di tenerlo per se stessa.

Testo e traduzione Chandelier Sia – Team World

Per il video, la cantante ha ottenuto due candidature agli MTV Video Music Awards nelle categorie video dell’anno e miglior coreografia, aggiudicandosi il secondo premio. Classifiche di fine anno [ modifica modifica wikitesto ] Classifica Posizione Italia [36].

URL consultato il 6 giugno URL consultato il 27 settembre